MODULO 1:
ECONOMIA CIVILE E BENI COMUNI

I principi fondamentali per comprendere il senso del fundraising negli enti ecclesiastici e nelle organizzazioni religiose

Aperte le iscrizioni all'anno accademico 2020/2021

Modulo 1
ECONOMIA CIVILE E BENI COMUNI

Il fundraising non è una funzione isolata ma un’attività che deve innestarsi nelle ragioni più profonde dell’organizzazione. Negli enti ecclesiastici e religiosi è fondamentale che questo tema sia trattato anche in connessione al cosiddetto movente ideale che le caratterizza. Questo modulo ha quindi la funzione di connettere il fundraising con il contesto di riferimento e l’identità di questi enti cercando con metodo e scientificità di rispondere a questa domanda: cosa c’entra il fundraising con la nostra fede? Perché è così fondamentale chiedere aiuto alla comunità per costruire il proprio futuro?

Principali temi affrontati:

  • Antropologia del dono ed economia civile
  • Capitale sociale e capitale relazionale
  • Le dimensioni storiche del fundraising in ambito religioso: dalla decima ai monti di pietà
  • Come connettere il fundraising nella missione di fede della tua organizzazione

docenti:

  • Flaviano Zandonai, Open innovation manager Gruppo Cooperativo Cgm.
  • Paolo Venturi, Direttore di AICCON
  • Daniela Ciaffi, Docente di Sociologia urbana presso il Politecnico di Torino e Vicepresidente di Labsus
  • Lorenzo Biagi, segretario generale della Fondazione Lanza, istituto che svolge attività di ricerca nell’ambito dell’etica applicata
Share This