Un master specifico per gli enti a cosiddetto movente ideale, non può non dedicare spazio al tema del Dono: aspetto fondante di ogni comunità, elemento generativo di legami sociali e ricchezza di ogni individuo.

Il Dono è gratuito, non richiede nulla in cambio, non pesa il valore di quello che viene donato ma il gesto che esso stesso rappresenta. In quest’epoca, ciò che è gratis generalmente stimola negli individui il dubbio, derivante dal pregiudizio dell’homo oeconomicus, che ogni prestazione avviene in cambio di una controprestazione ovvero di un interesse. Il Dono stravolge questa logica e apre alla possibilità della gratuità, andando oltre il costo della cosa donata e spostando il focus sul valore che essa genera.

Siamo in un tempo in cui il Dono può assumere una forza straordinaria. Nel ri-generare le nostre comunità e i nostri luoghi, ci auguriamo che la dimensione del Dove e con Chi possa superare nettamente quella del Quanto.

Questo è quello che ogni giorno facciamo al master!

Share This